Poco sale in zucca

Ho appena fatto una crema di zucca, tranquilli non ho intenzione di mettermi a fare la food blogger, non so neppure esattamente cosa sia un food blogger e comunque non saprei da dove iniziare. Volevo semplicemente parlare delle zucche, ingrediente con cui io ho sempre avuto dei problemi, ma siccome questo è l’anno della scoperte, ho scoperto che la tanto vituperata, da me, zucca,  è proprio buona, il massimo che le concedevo era la partecipazione alle pietanze (per lo più passati di verdure) con altri ortaggi, che ritenevo più nobili. Dalle mie parti (la provincia di Brindisi) e quando ero piccola,  non c’era la tradizione di mangiare la zucca e si vede che questa cosa me la sono portata con me, con un certo scetticismo verso le nuove abitudini ipersalutiste che mi propinavano la zucca ovunque, quando invece, dal mio punto di vista,  era un ingrediente per fare i tortellini nel mantovano. Chissà quante cose mi sono persa a causa dei miei pregiudizi, prometto di non avere più pregiudizi sul cibo (cominciamo dal cibo) e prometto che sarò più buona e che anche se questo sembra un post per Halloween, volevo  solo cominciare a fare la lista dei  miei buoni propositi per 2016. E poi “sarò più buona” non lo dicevo da quando  avevo cinque anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *