nuove frontiere del lavoro a maglia

Una visita a Brick Lane Market la domenica mattina merita un viaggio a Londra, non per il vintage del quale io non sono appassionata (e neppure della nostalgia che tutto il vintage come le feste si porta via), io a Brick Lane ci andrei solo per il cibo. Quel bel mercato coperto pieno di bancarelle che espongono e vendono cibo di ogni parte del mondo, succulento, colorato. E poi per quello che propongono i giovani designer, la coppia in foto propone la sua interpretazione dei tempi moderni; la  nostalgia come soluzione per lo stress. Così la maglia diventa lo yoga dei tempi moderni (e dell’inverno), i due ragazzi hanno messo a punto un kit, anzi due, uno con la lana e l’altro col cashmere. Nel kit contenuto nel sacchetto troverete le istruzioni per farvi un cappellino con le vostre manine, i ferri e tutto l’occorrente, potrete quindi rilassarvi ed essere schifosamente trendy come un londinese trendy e rilassato con il knitting. Magari funziona, che ne so. Li vedesse mia nonna…

 

Brick Lane Market

Aldgate Station, London

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *